Definizione di inerte

Quel privo di vita, mobilità e pieno di inutilità

Il termine inerte si riferisce a ciò che è caratterizzato da mancanza di vita, mobilità o inutilità . "Le mani dei spedizionieri sono state rese inerti a causa del freddo intenso che hanno sofferto mentre erano persi."

Quindi quando qualcosa è inerte è perché è privo di vita o di reazione a uno stimolo. Normalmente il concetto è collegato all'inefficienza e all'immobilità e può essere applicato in vari campi per esprimere con precisione queste idee.

Se un corpo è inerte, non presenterà alcun movimento e ciò potrebbe essere dovuto a svenimento, che è una questione che può essere modificata, ovvero, il corpo può riguadagnare mobilità dopo un'animazione, oppure l'inerzia può essere causata dalla morte.

Persone improduttive

D'altra parte, il concetto viene applicato ricorrentemente a quelle persone che sono caratterizzate da comportamenti improduttivi, negligenti, inutili, inefficaci e quindi caratterizzati da inefficienza.

Pertanto, quando una persona viene apprezzata a cui non piace lavorare o svolgere qualsiasi altro tipo di attività che implichi un impegno per l'azione, il movimento, al fine di raggiungere un obiettivo o fine, può essere classificata come inerte.

L'altro lato è l'azione

L'altro lato ovviamente sarà la persona attiva, che è diligente ed efficace nel suo comportamento e nelle sue prestazioni.

Da quanto sopra, ne consegue che la presentazione dell'inerzia è una caratteristica che verrà valutata come negativa nei contesti in cui è necessario agire e predisporre quando si agisce. E quindi se viene richiesto un profilo attivo, chiunque sia inerte non verrà preso in considerazione per il lavoro.

Biologia: cose che non hanno la propria mobilità

In Biologia, tutte quelle cose che non presentano mobilità da sole saranno chiamate inerti . Le rocce, ad esempio, sono considerate corpi inerti.

Persona anti sociale

D'altra parte, quando una persona non manifesta alcun tipo di emozione nella sua vita e più di ogni altra cosa viene sottratta da tutto ciò che lo circonda, senza partecipare a discorsi, relazioni, tra le altre questioni, si dice spesso che questo o quello rimane inerte prima delle emozioni e dei sentimenti della vita.

Siamo in grado di definire qualcosa come materia inerte quando il livello organizzativo che presenta è molto al di sotto dei livelli di organizzazione che, al contrario, se presenta materia vivente; la pietra è formata da particelle elementari, tipo atomi, molecole, ma senza presentare organelli.

Chimica: corpo che rimane senza azione ma combinato con un altro

E su richiesta della Chimica, il termine inerte è usato per riferirsi a quel corpo che rimane inattivo anche se è stato combinato con un altro, come nel caso del gas inerte.

Perché un gas inerte, chiamato anche gas nobile, è un tipo di gas che non reagisce in determinate condizioni di lavoro chimico su di esso. I gas inerti più noti e più popolari sono azoto e gas nobili.

Ad esempio, nel caso dell'azoto è difficile che reagisca a temperatura ambiente, per farlo sarà sempre necessaria una temperatura elevata.

Questi tipi di gas sono utilizzati principalmente in alcune reazioni chimiche in cui risulta necessario annullare la presenza di un gas reattivo; ossigeno in alcuni processi di saldatura.

Articoli Correlati